News

Canapa legale: differenza indoor vs outdoor

Siamo qui per aiutarti a distinguere le molte varietà di cannabis legale che sono disponibili sul mercato Italiano.
Anche se ogni varietà di canapa legale ha caratteristiche diverse e cresce in modo diverso, hanno comunque delle caratteristiche comuni a tutti i tipi di canapa light che possono essere utilizzati per capire e trovare le differenze tra la cannabis legale coltivata all’aperto o al chiuso.

Come riconoscere la canapa legale indoor da quella outdoor?

-La dimensione delle cime di canapa light e quasi sempre il primo segnale  per capire se le piante sono state coltivate indoor o outdoor. Uno dei modi sicuri per differenziare le infiorescenze di cannabis legale è guardare lo stelo. Le cime coltivate all’aperto hanno uno stelo più spesso delle cime indoor. Le cime indoor saranno più piccole e più dense rispetto alle cime grandi provenienti da piante coltivate all’aperto.

Le piante coltivate outdoor tendono ad avere una tonalità più scura. Le cime outdoor appariranno di un colore tendente al marrone, mentre le cime indoor appariranno di un verde più vivido.

-La densità dei tricomi è un altro segnale chiave quando si vuol distinguere tra coltivazione indoor e outdoor. Le cime indoor sono più compatte.

 

Canapa legale indoor vs outdoor: qual è la più sicura?

Se non analizzati, agenti patogeni come funghi e batteri, anche letali, possono essere introdotti nel corpo umano attraverso la cannabis light. In alcuni casi, questi patogeni possono causare gravi danni, soprattutto per chi ha un sistema immunitario debole.

 

Conclusioni

Possiamo quindi affermare che le cime di cannabis legale prodotte indoor sono  di conseguenza più sicure e di qualità più elevata, rispetto alle cime outdoor.

Web site

 

 

Post correlati